L'Ufficio Stampa e la gestione dei siti web delle Amministrazioni Locali

Nel 2008, quasi tutte le principali amministrazioni locali italiane dispongono di un sito internet. Questo indica che la pubblica amministrazione ha riconosciuto il valore aggiunto della presenza online e sta cercando di utilizzare questo strumento per un rapporto più diretto con i cittadini. Per garantire che i siti web delle pubbliche amministrazioni offrano un valore aggiunto, è necessario adottare nuove strategie comunicative.

Di solito, la gestione di un sito web è affidata all'Ufficio stampa, almeno per quanto riguarda i contenuti non strettamente tecnici. Gestire un sito web significa mantenerlo costantemente aggiornato per evitare di fornire informazioni obsolete e confermare l'immagine di una burocrazia lenta e macchinosa. Un sito di una pubblica amministrazione o di un ente si divide in sezioni da aggiornare quotidianamente e sezioni che possono rimanere invariate, come leggi, direttive e statuti.

I siti web delle amministrazioni locali in Italia spesso includono sezioni dedicate ai servizi sociali, all'occupazione, ai concorsi e ai bandi di gara. Negli ultimi anni, si è dato grande spazio al marketing territoriale, utilizzando i siti web come strumento per promuovere il turismo del territorio. Per comunicazione interna, viene utilizzata l'Intranet aziendale per mettere in contatto i dipendenti di una stessa struttura.

L'Ufficio stampa è responsabile della composizione e dell'inserimento dei contenuti nel sito web. Scrivere per il web richiede non solo una buona scrittura, ma anche la capacità di scrivere in modo efficace per il web, tenendo conto del codice linguistico specifico di Internet. Gli utenti dei siti istituzionali sono generalmente persone con istruzione superiore, interessate a opportunità e servizi offerti dai siti istituzionali.

Per attirare l'attenzione dei lettori, è consigliabile mettere in evidenza le parole chiave, utilizzare elenchi puntati per ordinare i concetti e mantenere i paragrafi brevi. È importante evitare l'uso di maiuscole o corsivo e scegliere un carattere leggibile e un accostamento cromatico che non affatichi la vista. Le pagine web monoblocco, indipendentemente dal contenuto, possono causare la fuga dei lettori, quindi è importante mettere in risalto i contenuti con una struttura adatta.

Lo stile di scrittura per il web deve essere brillante, variare il ritmo del discorso e evitare termini desueti, ridondanze ed espressioni gergali. È importante ricordare che la scrittura per il web è informale e non richiede retorica o arte oratoria. Scrivere, rileggere e semplificare sono le parole chiave per uno stile di scrittura efficace sul web. Le frasi e i paragrafi devono essere concisi, evitando congiunzioni tra periodi e tecnicismi inutili.

È consigliabile utilizzare uno stile giornalistico e semplice, adottare la forma attiva e iniziare il testo con il cuore della notizia. Semplificare non è difficile, basta mettersi nei panni dei lettori e impegnarsi.

Posta un commento

Nuova Vecchia